Menu

BRACHETTO D’ACQUI DOCG
il vino che "fa festa"

 

«Quale bottiglia più del Brachetto d’Acqui incarna lo spirito delle feste?».


 

Fresco, dolce, naturalmente spumeggiante, dal colore rubino e dotato di un incredibile profilo aromatico.

I Romani lo conoscevano come Vinum Acquense e alle sue note inebrianti attribuivano proprietà afrodisiache. Leggenda vuole che Giulio Cesare e Marco Antonio non lo facessero mai mancare sulla tavola di Cleopatra, inviando legati perché preparassero boccali di questo dolce vino poco prima del loro arrivo in Egitto.

Il Brachetto d'Aqui è uno dei più celebri spumanti rossi del Piemonte, vinificato esclusivamente da uve brachetto coltivate nell’Acquese, zona collinare compresa tra Ovada e Santo Stefano Belbo. Duchessa Lia lo ottiene in purezza, esaltandone le squisite note di viola e frutta fresca. Va consumato giovane e fresco.

L'ABBINAMENTO DELLE FESTE

Il Brachetto d'Aqui Docg di Duchessa Lia è perfetto compagno dei dolci di Natale, adora il panettone, il pandoro, le paste di meliga e i biscotti. Ama accompagnarsi al cioccolato, in tutte le sue forme, ma non disdegna accostamenti più arditi. Un esempio? Servitelo fresco a inizio pasto con formaggi caprini, tome stagionate e salumi per un sorprendente, curioso e squisito contrasto.


Scopri la carta dei vini Duchessa Lia su www.duchessalia.it
Seguici su   e usa l’hashtag
#makeyourdaynoble

Facebook Twitter LinkedIn

BLOG

Benvenuti sul blog di Duchessa Lia: news, eventi e Noble stories, la rubrica del blog di Duchessa Lia dedicata alle «storie di nobiltà», brevi racconti dedicati ai nobili spiriti del Piemonte, personaggi che, nel corso della loro esistenza, hanno vissuto la «nobiltà» nelle accezioni più positive: stile, eleganza, tradizione, nobiltà d'animo e di idee. 


DUCHESSA LIA s.r.l. - Corso Piave, 140
12058 Santo Stefano Belbo (Cn) Italia
Tel. (+39) 0141843006 • Fax (+39) 0141843929
info@duchessalia.it

×