Ravioli con tuorlo, ricotta stagionata e tartufo
abbinati al Barbaresco Docg Duchessa Lia

UNA RICETTA DI FRAMES OF SUGAR
PER DUCHESSA LIA

Duchessa Lia - Ricette


Stupite i vostri commensali con una ricetta incredibile: ravioloni ripieni con tuorlo d'uovo, ricotta stagionata e tartufo. Un tripudio di sapori perfetti per la tavola delle feste, che si accompagnano armonicamente a un sorso del nostro Barbaresco Docg Duchessa Lia, un vino versatile, rotondo e strutturato, che sottolinea l'importanza delle feste senza mai essere scontroso o pesante. Cheers!


I Ravioli con tuorlo, ricotta stagionata e tartufo sono una golosa reinterpretazione di una ricetta famosa in tutto il mondo: “l’uovo in raviolo o raviolo S. Domenico”, che risale alla metà degli anni Settanta e venne creato nel ristorante San Domenico di Imola. Si tratta di un raviolo realizzato con una sottile sfoglia di pasta fresca che racchiude all’interno un goloso ripieno di ricotta, spinaci e un tuorlo fondente, che si rivela all’apertura del raviolo.

La ricetta è stata arricchita con ricotta stagionata e tartufo per rendere il suo sapore ancora più deciso, perfetta e raffinata per la tavola delle feste!

INGREDIENTI
per 4 persone

  • 150 g farina di grano duro
  • 150 g farina 00
  • 3 uova grandi
    Per il ripieno:
  • 200 g Spinaci
  • sale
  • pepe
  • 140 g Ricotta (abbastanza asciutta)
  • 60 g di Ricotta Stagionata
  • 8 Tuorli
    Per il condimento
  • 40 g Burro
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • foglie di salvia
  • scaglie di tartufo nero


PROCEDIMENTO

Preparate la pasta all’uovo: su un piano da lavoro o una spianatoia versate la farina a fontana, aprite le uova al centro e con i rebbi di una forchetta iniziate a sbatterle, incorporando poco per volta la farina intorno. Quando il composto diventa più consistente, iniziate ad impastare con le mani, lavorate l’impasto con energia fino a quando sarà liscio e omogeneo.

Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e fate riposare mezz’ora a temperatura ambiente. Per il ripieno: ponete sul fuoco una pentola d’acqua salata, al bollore immergete gli spinaci e lasciateli cuocere 8-10 minuti o fino a quando saranno teneri. Scolateli e una volta freddi strizzateli con molta cura, in modo da eliminare liquidi residui.
Versate gli spinaci lessati in una ciotola, unite la ricotta fresca e frullate fino a ottenere un composto omogeneo. Incorporate la ricotta stagionata grattugiata, aggiustate di sale e unite una spolverata di pepe, mescolate ancora.

Riprendete la pasta all’uovo, dividetela in pezzi e stendete un pezzo per volta in modo da ottenere delle sfoglie sottili: io ho utilizzato la macchina per la pasta e mi sono fermata allo spessore 5.

Versate il ripieno in un sac à poche con bocchetta liscia e formate su una sfoglia di pasta dei cerchi di ripieno, grandi abbastanza da contenere dei tuorli al loro interno. Versate in ciascun cerchio un tuorlo. Spennellate la sfoglia, intorno al ripieno, con poca acqua. Adagiate un’altra sfoglia sopra, premete intorno ai mucchietti di ripieno per sigillare la pasta, prestando attenzione a far uscire l’aria. Tagliate i ravioli con un coppa pasta circolare e decorate i bordi con i rebbi di una forchetta. Ponete sul fuoco una pentola d’acqua leggermente salata, al bollore immergete i ravioli e cuoceteli per 1 minuto e mezzo, 2 minuti al massimo. Nel frattempo in una padella versate il burro e fatelo sciogliere e poi soffriggere leggermente fino a quando raggiungerà un color nocciola. Scolate i ravioli e conditeli con il burro, foglie di salvia, parmigiano grattugiato e tartufo affettato al momento.


Scopri la carta dei vini Duchessa Lia sul sito www.duchessalia.it
Seguici su    utilizzando l'hashtag 
#makeyourdaynoble


DUCHESSA LIA s.r.l. - Corso Piave, 140
12058 Santo Stefano Belbo (Cn) Italia
Tel. (+39) 0141843006 • Fax (+39) 0141843929
info@duchessalia.it